MAMMA ECO no scritte

Se mi volessi vestire un po’ più da femmina dovrei portarmi dietro un carrettino con i bidoncini della differenziata in miniatura. Sì perché quando siamo fuori casa e loro mangiano e bevono, sanno che la confezione non devono assolutamente buttarla in terra (anche se il terreno è disseminato di spazzatura come se potesse prima o poi germogliare) e così se non trovano un cestino a portata di mano (o se i cestini sono insufficienti e già pieni) la consegnano a me.
E allora io mi sento un po’ così: una mamma-differenziata.Vai a Storia di Tappino!

Annunci